Lettura: “Me amis Rachid” di Massimo Gramellini


Questo articolo mi ha colpito subito, quando l’ho ascoltato in TV domenica 13 ottobre dalla voce dell’autore, Massimo Gramellini. E’ un racconto breve e intenso, un ritratto di un ragazzo tra i tanti che, lontani dal loro paese, si trova a combattere le mille difficoltà di ogni giorno, eppure studia, lavora, si laurea.
Ho pensato subito che la storia del “Me amis Rachid” si doveva leggere in classe: è un articolo fatto di emozioni e di affetti, difficile forse, ma perfetto per riflettere insieme.
Qui trovate il testo, da leggere seguendo il video in TV, con un esercizio di approfondimento sulle parole nuove e i modi di dire utilizzati dal giornalista. Se non riuscite a trovare il significato delle parole, nell’ultima pagina trovate le soluzioni, con i termini in inglese! > Me amis Rachid-lettura
Trovate anche la proposta di scrivere un breve testo: “Racconta un episodio della tua vita in Italia e, studiando nel nostro CTP, cosa ti aspetti e cosa hai trovato.”
Potete inviarmi il testo via mail o postarlo qui!

Questa voce è stata pubblicata in Esercizi, Letture, Licenza Media, Per studiare, Storia e Cittadinanza e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...